Crociera gay-lesbo nel Mediterraneo

Turismo Gay

L'iniziativa è stata voluta fortemente da Travelgay.it

CostaPer la prima volta in Italia un’organizzazione LGBT sale su una nave da crociera. L’iniziativa ha un partner importante Costa Crociere con la Costa Mediterranea e si svolgerà dal 15  al 18 aprile 2018.  Sarà una mini crociera del mediterraneo occidentale.
Attività ed animazione personalizzata al pubblico LGBT sotto la direzione artistica di Simone Farag, padre del Drag factor e Dj del Gay Village, tradizionalmente capaci di fare dell’integrazione il vero volto di queste serate. In questa esperienza storica per l’Italia, Travelgay ha voluto coinvolgere staff dei principali locali della movida gay italiana, in un piccolo giro d’Italia dell’intrattenimento.
Ci sono DJ e performer che vengono dal Queever di Torino, dal Join the Gap e dal Patchuli di Milano, dal Mamo’s di Bergamo, dal Padova Pride Village, dal Disegual di Genova, dal Red di Bologna, dal Mamamia di Torre del Lago, e dal Gay Village di Roma.
La vendita vede in prima fila le agenzie TOP 110 partner di Travelgay.it. Questo progetto è stato proprio reso possibile grazie alla ramificazione territoriale del gruppo.
“Pensavamo proprio a questi traguardi quando abbiamo creato le top 110” dice Angelo Berca Ceo della K4 media, proprietaria dei portali e tour operator; “Le collaborazioni sono il mezzo per cui possiamo dedicarci alla creazione del vero prodotto. Essere specializzati LGBT deve essere questo, non può limitarsi a convenzioni per prenotare su motori internazionali hotel e voli aerei”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Articoli recenti