CROAZIA, UNA SPIAGGIA DA CANI A CRIKVENICA

Turismo

Bar, doccia, ombrellone e lettino per il nostro amico a quattro zampe

Croazia, se ha sete il cane va al bar

Croazia, se ha sete il cane va al bar

Vorreste andare in vacanza, ma non sapete a chi affidare il vostro fedele compagno a 4 zampe, perché dove vorreste andare voi non accettano animali ?   Purtroppo una situazione comune a parecchie persone in questo periodo vacanziero, quanto meno ai possessori dei 60 milioni di cani domestici europei.  Una soluzione può venire dalla spiaggia di Podvorska nella riviera di Crikvenica (Cirquenizza in italiano) nel nord della Croazia (121 km da Trieste), dove nei giorni di fine luglio – purtroppo a stagione balneare già abbondantemente avanzata – ha aperto il Monty’s Dog Beach and Bar, un luogo che non solo accetta i fedeli amici dell’uomo – nel 2010 prima spiaggia in Croazia per cani e nel 2013 già insignito del riconoscimento di miglior spiaggia croata per quadrupedi – ma addirittura mette a loro disposizione una serie incredibile di servizi dedicati come docce, ciotole con acqua fresca, ombrelloni e zone d’ombra, salone di bellezza e servizio veterinario e poi – novità assoluta – un bar dove possono abbeverarsi e anche fare uno spuntino sia i clienti a due zampe che quelli a quattro.  A disposizione ci sono infatti, ad esempio, birra canina a base di verdure e pollo, gelato canino con banane, burro di arachidi, yogurt e latte di soia, te o tisane medicamentali per la cura del pelo, e poi snack per cani per il momento della fame.  Persone ed animali possono giocare assieme in acqua o sulla spiaggia di sassi arrotondati, oppure assieme a nuovi amici, fare un bagno, immersioni e surf, quindi una bella doccia rinfrescante e poi sedersi all’ombra del bar a sorseggiare un caffè oppure una birra assieme al vostro cane.  L’idea è di una giovane coppia, Ruby e Igor Montanari-Knez (siamo in zona di bilinguismo e tutti capiscono l’italiano), proprietari di un hotel e amanti dei cani.  Auguri, complimenti e bau bau.

Croazia, il cane può giocare in spiaggia

Croazia, il cane può giocare in spiaggia

La riviera di Crikvenica è una importante località balneare della costa orientale del golfo del Quarnaro, nella Dalmazia settentrionale, con un lungomare lungo ben 8 km dove si affacciano alberghi, ristoranti, bar e locali notturni, molto frequentata in estate da villeggianti stranieri e locali, che deve la sua fortuna alla posizione geografica, non distante da Opatja/Abbazia e Rjjeka/Fiume, dalla strada per l’interno della Croazia continentale (parco nazionale di Plitvice e Zagabria), dal ponte di accesso all’isola di Krk/Veglia e dall’aeroporto di Fiume. Inoltre gode di un clima favorevole, asciutto in estate e caldo in inverno, in quanto protetta dai freddi venti continentali dalla catena del Velbit e da quelli umidi marini dalla fronteggiante isola montuosa di Krk.  Antico ex borgo di pescatori, sorge attorno ad un monastero fortificato del 1412, e fu scelta alla fine del 1800 come località balneare dall’arciduca Giuseppe d’Asburgo, che vi fece costruire i primi alberghi in stile art déco.  Innumerevoli le possibilità di escursioni, per mare e per terra,  lungo la costa, nell’interno e sulle isole del golfo. Assai attiva e movimentata la vita notturna estiva, costituendo uno dei cardini della movida giovanile croata.

Specialista fin dal 1980 per qualsiasi tipo di vacanze balneari in tutte le nazioni dell’ex Jugoslavia, e quindi anche per la Croazia, è operatore “il Piccolo Tiglio” (tel. 0381. 72 098, www.ilpiccolotiglio.com),  che vi dedica diversi cataloghi visionabili anche on-line.  A Crikvenica propone diversi alberghi a 3 e 4 stelle, che ovviamente  accettano cani, con prezzi decisamente competitivi.  A titolo di esempio, in un confortevole 4 stelle con terrazza per la musica, parco e parcheggio gratuito, una settimana in mezza pensione con bevande costa da un minimo di 259 ad un massimo di 574 euro in doppia;  in un quattro stelle particolarmente adatto a famiglie con giardino e parcheggio, beach wolley, wind surf e noleggio barche e bici, si spendono invece tra 210 e 413 euro, senza bevande.  Ancora meno si può spendere affittando uno dei tantissimi appartamenti in residence o in villette private ben attrezzate, disponibili da monolocali a due letti fino a quadrilocali da 8 letti.  A titolo indicativo un appartamento a due letti in pieno agosto costa circa 380 euro a settimana, un quattro letti 650.  Conviene sempre telefonare, per usufruire delle numerose offerte speciali dell’ultimo momento.

Info:  Ente Turismo di Crikvenica,  http://www.rivieracrikvenica.com/?language=en Ente Turismo Croato,  www.croazia.hr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Articoli recenti
  • Alle Terme Luigiane , ci si rigenera con acqua e fango
    Benessere
    In Calabria, ad Acquappesa, cure con le acque sulfuree salsobromoiodiche
    Terme Luigiane 2 020 In un angolo di Calabria, in provincia di Cosenza, tra il territorio di Acquappesa e Guardia Piemontese si incontrano le Terme Luigiane,  dove la vacanza diventa cura di sè e la cura diventa vacanza. Qui viene portata avanti una lunga…
  • I Cjarsòns, la tradizione della Carnia
    Enogastronomia
    4 giugno a Sutrio, festa golosa fra i monti del Friuli
    CarniaCjarsòns_Cercivento   I cjarsòns sono il piatto simbolo della Carnia e come la Carnia, verdissima e incontaminata montagna del Friuli, hanno una sorprendente molteplicità di aspetti, tant’è che se ne contano una cinquantina di versioni. Sorta di grandi ravioli in cui…
  • Romania tra arte e natura
    Offerte di viaggio
    Apatam propone un tour nelle terre del Conte Dragula
    rom06m Bran, Castello di Dracula Non si può certo definire la Romania, paese che non gode di un’alta considerazione, come una primaria meta turistica. Quello che sappiamo in genere di lei si limita alle belle spiagge a poco prezzo sul Mar Nero, all’area naturalistica del…